大空魔竜ガイキング
Daiku Maryu Gaiking

(Il grande drago volante Gaiking)

1976 - Fuji TV, Asahi Tsushinsha, Toei Animation, Dynamic Planning
44 episodi


Idea Originale: Nakaya Kunio
Idea Originale: Sugino Akio
Idea Originale: Nagai Go


La Trama

Zela, un pianeta dall'elevato progresso tecnologico, viene improvvisamente minacciato dalla presenza di un buco nero. Gli alieni decidono allora di invadere la Terra per farne la loro nuova casa. Il terrore comincia con l’assassinio degli ESPer, umani dotati di poteri extrasensoriali, gli unici in grado di impensierire gli alieni.
Il professor Daimoni, un brillante scienziato terrestre, realizza immediatamente il pericolo e costruisce il Drago Spaziale (un'enorme base operativa dalle sembianze di drago) e Gaiking (un possente robot) per proteggere la Terra dall’attacco alieno. Crea inoltre anche tre veicoli per aiutare Gaiking in caso di necessitÓ: Buzzolar (per operare sulla terra), Skyler (per operare in aria) e Nessak (per operare nell'acqua). Dopo averli costruiti riunisce un equipaggio di giovani coraggiosi perchŔ lo possano aiutare a proteggere la Terra.

La pi¨ potente arma che ha a disposizione il drago Ŕ il grande Gaiking. Un giovane giocatore di baseball, Sanshiro Tsuwabaki viene reclutato per pilotare il Gaiking a causa dei suoi poteri speciali. Gli Zela cercano di ucciderlo ma l’equipaggio del Dragone interviene e riesce a impedirlo ma il polso del ragazzo per˛ viene ferito irreparabilmente.
Questo incidente rovina la carriera di baseball di Sanshiro ma comincia quella di pilota: infatti il potere speciale di questo ragazzo Ŕ l’abilitÓ di caricare gli oggetti di energia, dote che viene sfruttata nel pilotare il robot caricandone le armi.
Dopo una serie di incomprensioni con l'equipaggio, Sanshiro accetta di buon grado il suo ruolo di pilota e comincia cosý la serie di battaglie contro gli alieni per difendere la Terra dalla minaccia dell'invasione.

Il Finale

In seguito a una lite interna, Darius e i suoi scagnozzi lasciano il pianeta lasciando gli abitanti di Zela al loro destino. Fortunatamente gli ultimi sopravvissuti riescono a fuggire a bordo di un'astronave dalla quale assistono attoniti alla distruzione del loro mondo.
Darius intanto riesce ad intrappolare il Drago Spaziale su Marte, dentro una sorta di capsula di vetro e Gaiking, per accorrere in aiuto del Drago, deve lasciare la Terra in balia dei mostri neri. Approfittando del fatto che la difesa terrestre Ŕ rimasta sguarnita, gli alieni atterrano sul pianeta e cominciano l'invasione.
Dopo aver liberato il Drago, Gaiking torna sulla Terra per trovare Tokyo mezza distrutta. Dopo aver distrutto velocemente i nemici, Gaiking vola al monte Fuji per incontrare il Grande Darius. La battaglia finale comincia: i quattro generali attaccano il Drago Spaziale mentre Darius combatte contro Gaiking. Alla fine i quattro generali vengono uccisi e Gaiking brucia il condottiero alieno ma il nemico non muore perchŔ si rivela essere un androide.
Ma Ŕ ancora l’abilitÓ di Sanshiro di lanciare la palla a salvare la situazione: modificando il suo Idroraggio in una palla rotante infuocata colpisce il nemico come un proiettile.
Il colpo fa impazzire Darius e il suo computer principale si distrugge. Dopo una lunga guerra, Gaiking regala la pace ai terrestri e al provato popolo di Zela che, nel frattempo, ha raggiunto la Terra, in cerca di un nuovo mondo su cui poter vivere pacificamente.