Il SOC GX-08 dedicato a Afrodite A, robot dalle sembianze femminili che appare nella famosa serie di Mazinga Z.
Aphrodai A stato rilasciato nel gennaio 2002.
Nel 2004, Bandai ha rilasciato una nuova versione di Aphrodai A, il GX-08a, dalla serie manga "Mazinger Angels", attualmente inedita in Italia.

Il Personaggio




Robot dalle sembianze femminili pilotato da Sayaka e costruito dal padre, il professor Yumi.
In battaglia Afrodite la spalla di Mazinga Z ma assai limitata in potenza e resistenza, nonostante sia realizzata in Japanium e infatti finisce spesso distrutta o menomata dai mostri di Inferno. Concepita come robot domestico e come prototipo per sviluppare il concetto dell'energia fotoatomica, non dotata di un gran arsenale di armi, la pi famosa e ricordata la coppia di missili pettorali.
Viene definitivamente disintegrata durante il combattimento con Harpia 7 e sostituita con Dianan Alfa.

Scheda della serie Mazinga Z

La Confezione

Il Contenuto della Confezione

La confezione contiene:

  1. Aphrodai A
  2. 4 coppie di breast missiles
  3. 2 coppie di mani
  4. una coppia di missili giganti
  5. il piedistallo per la collocazione del modellino

Gli arti superiori

Il modellino di Afrodite non ha molti fronzoli: dalle sembianze antropomorfe, non ha forme o elementi particolari per caratterizzata da giunture snodate per pose e collocazioni plastiche.
Notevole anche la presenza di una minuscola Sayaka nella cabina di pilotaggio presente sul capo del modellino. La calotta in plastica trasparente si pu staccare.

Le mani e i missili

Il modellino dotato di una coppia di mani con semi impugnatura, e grazie ad esse possibile appoggiare i due missilozzi in dotazione. La seconda coppia di mani ha una forma aperta, e sembra fatta apposta per collocare il modellino in posa di totale resa al nemico.
Sul petto possibile mettere due coppie di breast missiles che vengono sparati con apposito meccanismo a molla, e una coppia di segnalini che simulano il missile come se fosse gi stato sparato.

Gli arti inferiori

Gli arti inferiori, dotati di valide giunture come gli inferiori, consentono allungamenti ed estensioni notevoli.

Il piedistallo

Il piedistallo costituito dalla base, un asta verticale che aggancia il modellino all'altezza della vita ed in grado di sorreggerlo anche se il modellino non appoggia gli arti inferiori.

Il Book

Il book allegato, con la dettagliata descrizione del contenuto della confezione, le istruzioni per il montaggio del modellino e qualche immagini di pose plastiche di Afrodite.