Soul Of Chogokin, le origini

Chogokin
"Chogokin", è un termine utilizzato per identificare una fantascientifica "lega metallica", coniata dal prolifico autore Go Nagai, padre di Mazinga Z, Goldrake e molti altri super robot.
Questo termine di fantasia è stato adottato da un'azienda produttrice di giocattoli e modellini, la "Popy Toy company" nel 1972, che ha utilizzato il nome per una nuova linea di robot metallici e altri personaggi venduti sul mercato giapponese.
Il primo modello realizzato in assoluto fu il "GA-01" Mazinger Z.
Benchè la Bandai, la società proprietaria della Popy Toy, detenga i diritti del nrand, il termine viene generalmente utilizzato per identificare ogni giocattolo metallico giapponese realizzato in lega di zinco.
Altre aziende produttrici di giocattoli e modellini hanno usato o usano tuttore il suffisso Gokin come ad esempio Z-Gokin della Takatoku o la linea Max Gokin della Max Factory.

La linea dei modellini Chogokin venne generalmente realizzata in due formati identificati da due sigle che determinano la dimensione: "ST" e "DX":

  • "ST" significa "Standard", per modellini la cui altezza si aggira attorno ai 5 pollici (12,5 cm circa) meaning standard and usually
  • "DX" significa "Deluxe" e generalmente hanno dimensioni maggiori rispetto ai modelli standard: in aggiunta alla taglia, i modelli deluxe sono dotati di un maggiore dettaglio, armamentario più ricco, spesso con proiettili sparabili da appositi meccanismi a molla.

    Moderni Chogokin
    Il mercato dei modellini metallici ha subito una pesante battuta d'arresto all'inizio degli anni ottanta, a causa del massivo impiego di materiali plastici cone PVC e ABS. I modelli metallici realizzati al giorno d'oggi sono spesso costosi, ma si identificano tuttora per l'alto livello qualitativo del prodotto, perlopiù indirizzato ad un mercato di appassionati e collezionisti.
    La linea Soul of Chogokin della Bandai è probabilmente l'esempio più famoso di questo trend di mercato, annoverando nel suo ricco catalogo le versioni rivisitate dei primi modelli del catalogo Popy negli anni '70 e '80.
    Il primo SOC realizzato fu Mazinger Z nel 1997 (e in seguito ulteriormente rivisitato), seguito poi da molti altri classici delle serie robotiche di Go Nagai e non solo.
    La linea è tuttora sul mercato e nel catalogo ora si trovano non soltanto i modelli classici ma robot di ultima generazione.

    Molti di questi stupendi modellini sono ufficialmente esauriti nel catalogo Bandai, e appassionati e collezionisti sono spesso disposti a versare cifre folli pur di accaparrarsi i più rari e desiderati.
    In Italia è possibile trovare questi modellini nei negozi specializzati, o ancor più facilmente presso negozi o aste online.

  • Lista dei Modelli - Serie GX

    GX-01 Mazinger Z
    GX-01B Mazinger Z "Black"
    GX-01R Mazinger Z "Restiling"
    GX-01RG Mazinger Z "Restiling Gold"
    GX-01X Motorized Hangar
    GX-02 Great Mazinger
    GX-02B Great Mazinger "Black"
    GX-02R Great Mazinger "Restiling"
    GX-03 Combattler V
    GX-03B Combattler V "Black"
    GX-04 Ufo Robot Grendizer
    GX-04B Ufo Robot Grendizer "Black"
    GX-04S Ufo Robot Grendizer "Perfect Set"
    GX-04X Drill Spacer e Marine Spacer
    GX-05 Daiku Maryu Gaiking
    GX-05B Daiku Maryu Gaiking "Black"
    GX-05R Daiku Maryu Gaiking "Restiling"
    GX-06 Getter Robo
    GX-06M Getter Robo "Training Color"
    GX-07 Mazinger Z OVA Version
    GX-08 Aphrodai A
    GX-08MA Aphrodai A "Mazinger Angel"
    GX-08MAW Aphrodai A "Mazinger Angel - White"
    GX-09 Mineva X
    GX-09MA Mineva X "Mazinger Angel"
    GX-09MAB Mineva X "Mazinger Angel - Black"
    GX-10 Boss Borot
    GX-10B Boss Borot "Black"
    GX-11 Dianan A
    GX-11MA Dianan A "Mazinger Angel"
    GX-12 Venus A
    GX-12MA New Venus A "Mazinger Angel"
    GX-12MA Venus A "Mazinger Angel"
    GX-13 Dancouga
    GX-13R Dancouga "Repaint"
    GX-14 Eva 01 Test Type
    GX-15 Eva 02 Production Model
    GX-16 Eva 00 "Kai"
    GX-17 Eva 00 "Yellow"
    GX-18 Getter Dragon
    GX-18/19/20 Getter Robo G - Complete Set (Hong Kong version)
    GX-19 Getter Liger
    GX-20 Getter Poseidon
    GX-21 Eva 03 Production Model
    GX-22 Eva 04 Production Model
    GX-23 Zambot 3
    GX-23A Zambo Ace
    GX-24 Tetsujin 28
    GX-24BM Tetsujin 28 "Repaint"
    GX-25 Garada K7
    GX-26 Doublas M2
    GX-27 Gaiking
    GX-28 Sento Mecha Xabungle
    GX-29 Black OX
    GX-30 Battle Fever Robo
    GX-31 Voltes V
    GX-32 Gold Lightan
    GX-33 Spiderman & Reopaludon
    GX-34 Gunbuster
    GX-35 Daitenjin
    GX-36 Ideon
    GE-10 Ideon

    Lista dei Modelli - Serie GE

    GE-01 Strong Attack Aquarion Genesis Master Combination DX
    GE-02 (sconosciuto)
    GE-03 (sconosciuto)
    GE-04 Kamen Rider Kabuto
    GE-05 Gold Knight Garo
    GE-06 Kamen Rider The Bee
    GE-07 Kamen Rider 1 (The First)
    GE-08 Kamen Rider 2 (The First)
    GE-09 Gamera
    GE-10 Gaiking Legend of Daiku-Maryu
    GE-11 Kamen Rider Drake
    GE-12 kamen Rider Sasword
    GE-13 Kamen Rider Faiz Blaster Form
    GE-14 Kamen Rider Ouga
    GE-15 Kamen Rider Gatack
    GE-16 Kamen Rider Black
    GE-17 Kamen Rider Kabuto Hyper Form
    GA-01 Mazinger Z Version 1


    GX-01

    GX-01B

    GX-01R

    GX-01RG

    GX-01X

    GX-02

    GX-02B

    GX-02R

    GX-03

    GX-03B

    GX-04

    GX-04B

    GX-04S

    GX-04X

    GX-05

    GX-05B

    GX-05R

    GX-06

    GX-06M

    GX-07

    GX-08

    GX-08MA

    GX-08MAW

    GX-09

    GX-09MA

    GX-09MAB

    GX-10

    GX-10B

    GX-11

    GX-11MA

    GX-12

    GX-12MA

    GX-12MA

    GX-13

    GX-13R

    GX-14

    GX-15

    GX-16

    GX-17

    GX-18

    GX-18/19/20

    GX-19

    GX-20

    GX-21

    GX-22

    GX-23

    GX-23A

    GX-24

    GX-24BM

    GX-25

    GX-26

    GX-27

    GX-28

    GX-29

    GX-30

    GX-31

    GX-32

    GX-33

    GX-34

    GX-35

    GX-36